A.B.M.C.


Vai ai contenuti

Belmonte

I beni immobili

La zona archeologica di Belmonte si trova a circa 4 Km. da Altamura (Bari), lungo la strada provinciale per Cassano Murge, su una piccola altura che domina la piana circostante.
Nel 1964, lavori condotti per la creazione di una strada vicinale, portarono alla luce importanti vestigia di un insediamento altomedievale composto dai resti di una "ecclesia baptismalis" risalente al VII-VIII secolo, di alcune tombe e di un importante battistero con vasca battesimale a pianta cruciforme, profonda circa m. 1,30, le cui pareti sono interrotte da tre "descensus" a tre gradini e da una absidiola collocata sul braccio orientale.
Gli scavi dell'area e soprattutto delle tombe ritrovate hanno riportato alla luce reperti riconducibili all'uso femminile: monili, fermacapelli, spilloni, aghi e brocchette.
Degni di attenzione sono un pendaglio a forma di croce "enkolpion" e un altro a forma lenticolare, una "bulla" aurea, varie gocce di pasta vitrea (probabili elementi di una collana), una coppia di orecchini in oro.
Abbondanti sono anche i resti ceramici riconducibili ad anfore, lucerne e tegole.
Dal 1983 l'intera area č di proprietā dell'A.B.M.C.

Scarica la brochure: interno (728 Kb) JPG
esterno (434 Kb) JPG

Home Page | Chi siamo | L'Archivio | La Biblioteca | Il Museo Civico | La Rivista storica | I beni immobili | Attivitā | Mappa del sito


Menu di sezione:


webmaster giuseppe pupillo | abmcaltamura@gmail.com

Torna ai contenuti | Torna al menu